Privacy Policy Cookie Policy

I Bisogni e gli stakeholders

I BISOGNI

Il Mediterraneo è un’ area ad alta concentrazione turistica, caratterizzata da forte stagionalità.

L’industria ricettiva e ristorativa reagiscono con strategie di destagionalizzazione, di revenue tariffario, di upselling e crossselling, ecc. al fine di massimizzare il fatturato e contenere l’incidenza di costi fissi ed operativi . L’imprenditore opera, ovviamente,  secondo obiettivi economici.

La destinazione (DMO- Destination Management Organization), invece,  lavora per la salvaguardia del territorio, delle sue tipicità e per la ricaduta economico-sociale diffusa e condivisa tra gli abitanti locali. La DMO (di solito, organizzazione mista, pubblico-privato) opera secondo obiettivi di salvaguardia del territorio e di valorizzazione ponderata delle risorse locali, affinché queste generino ricadute economiche, rispettando il territorio, evitandone il consumo indiscriminato e lo sfruttamento selvaggio.

MEDITERRANEA CONSULAB funge anche da  facilitatore nella relazione, tra imprenditore privato e DMO ‘mediterranea’.

 

GLI STAKEHOLDERS

MEDITERRANEA CONSULAB si rivolge a TUTTA l’industria dell’ospitalità, sia ristorativa che ricettiva, oltre che ad istituzioni pubbliche operanti su progetti di sostenibilità turistica.

MEDITERRANEA CONSULAB aiuta:

l’imprenditore privato ad approcciare i temi della sostenibilità ambientale, economica e culturale secondo criteri applicabili concretamente alla sua azienda, secondo il metodo Xenìa.

la DMO, che traccia le proprie strategie in cooperazione con l’imprenditore privato, si avvale della consulenza di MEDITERRANEA CONSULAB per aiutare quest’ultimo a seguire un percorso di sostenibilità inhouse  e che sposa gli obiettivi condivisi e proposti dalla DMO.